CONDIVIDI



(ANSA) – ROMA, 14 OTT – Nel momento della gioia per l’importantissimo gol realizzato contro la Polonia, segnato in pieno recupero, il viola Cristiano Biraghi ha indicato il cielo, facendo il segno ’13’ con le mani. Una dedica allo scomparso Davide Astori, indimenticato capitano della Fiorentina e giocatore dell’Italia. “Se oggi sono qui è anche grazie a Davide ed ai sui insegnamenti che mi hanno fatto crescere tantissimo” ha commentato il difensore.   



Source link