CONDIVIDI



Per lanciare l’uscita del box che celebrerà i 25 anni dal loro esordio, avvenuto con l’album Everybody Else Is Doing It, So Why Can’t We? nel 1993, i Cranberries hanno pubblicato un brano inedito intitolato Íosa. Si tratta di un brano speciale non solo perché ci permette di riascoltare la voce di Dolores O’Riordan, scomparsa il 15 gennaio di quest’anno, annegata nella vasca da bagno in seguito all’abuso di alcol, ma anche perché è l’unico cantato dalla musicista nella sua lingua, l’irlandese. Il titolo si traduce in Gesù e tutto il testo della canzone può essere considerato un inno alla religione cattolica, una preghiera che la cantante rivolge a Dio perché mai si separi da lei: “Non lasciarmi mai sola”, implora O’Riordan.Loading…Il cofanetto uscirà il 19 ottobre, conterrà oltre alle riedizioni speciali dei brani contenuti nel primo album dei Cranberries, anche canzoni che erano state scartate, rarità e inediti. Il box pensato per festeggiare i 25 anni di Everybody Else Is Doing It, So Why Can’t We? doveva uscire già a marzo, ma alla notizia della morte di Dolores O’Riordan, a soli 46 anni, la band ha deciso di posticipare la pubblicazione a ottobre.

in riproduzione….

Condividi  
“Continuiamo a lottare per riuscire ad accettare quello che è successo – avevano scritto in un comunicato i Cranberries – Le nostre sentite condoglianze vanno ai figli di Dolores e alla sua famiglia e oggi i nostri pensieri sono con loro: Dolores vivrà eternamente nella sua musica”. Prima della scomparsa della cantante irlandese, il gruppo, che si era sciolto nel 2003 per poi riunirsi nel 2009 per un tour negli Stati Uniti e in Canada, aveva iniziato a lavorare su nuovo materiale: O’Riordan aveva già realizzato delle registrazioni che ora i Cranberries promettono di condividere con i fan entro il 2019.
Addio a Dolores O’Riordan, voce dei Cranberries dal 1990



Source link