CONDIVIDI

VIENNA – I ministri dell’Interno Ue sono riuniti a Vienna per discutere della questione migranti. Un vertice all’insegna della tensione, in cui il ministro dell’Interno italiano, Matteo Salvini gioca la parte del protagonista. Salvini è stato al centro dell’attenzione sin da prima dell’inizio, quando da Berlino la portavoce del ministro dell’interno Horst Seehofer, Eleonore Petreman ha ribadito che per Berlino l’accordo sui migranti con l’Italia è chiuso: “L’accordo politico è stato preso” e mancano passaggi “tecnici”, ha detto, smentendo Salvini che ieri aveva detto che l’accordo ancora non c’è.Migranti, ministro Lussemburgo sbotta contro Salvini: “Si ricordi quando migliaia di italiani cercavano lavoro da noi”in riproduzione….Condividi  



Source link