CONDIVIDI

Washington – Gli Usa auspicano che il summit intercoreano contribuisca ad aprire “un futuro di pace”. Questo il commento della Casa Bianca allo storico vertice tra il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in.Pyongyang, la stretta di mano tra Mike Pompeo e Kim Jong-un”Speriamo – si legge in un comunicato della Casa Bianca – che i colloqui raggiungano progressi verso un futuro di pace e prosperità dell’intera penisola coreana. Gli Usa apprezzano lo stretto coordinamento con il nostro alleato, la Repubblica di Corea, e attendono di proseguire discussioni robuste in preparazione del previsto incontro tra il presidente Donald J. Trump e Kim Jong-un nelle prossime settimane”, conclude il comunicato.Alla vigilia dell’incontro la portavoce della Casa Bianca, Sarah Huckabee Sanders, ha diffuso via Twitter le fotografie dell’incontro tra il neo segretario di Stato, Mike Pompeo, e il leader norcoreano, Kim Jong-un. Le immagini del colloquio, avvenuto prima di Pasqua quando Pompeo era ancora il direttore della Cia, mostrano una stretta di mano tra i due, che in posa guardano nell’obiettivo e in un’altra si fissano negli occhi, sullo sfondo di una sala decorata in stile orientale.”E’ fantastico che Pompeo sia stato confermato come segretario di Stato. Farà un eccellente lavoro nel guidare i nostri sforzi per denuclearizzare la penisola nordcoreana”, ha scritto Sanders a commento delle fotografie.



Source link