CONDIVIDI



(ANSA) – ROMA, 8 APR – L’Unione europea chiede a Russia e Iran di “usare la loro influenza per prevenire ogni ulteriore attacco”. Lo scrive in una nota un portavoce dell’Ue dopo le notizie dell’attacco chimico da parte di Damasco contro Duma, la roccaforte dei ribelli siriani nella Ghuta orientale, denunciato da residenti e attivisti. L’attacco costituisce “motivo di grave preoccupazione” per l’Unione europea che “condanna nei termini più forti l’uso di armi chimiche e chiede una risposta immediata da parte della comunità internazionale”.   



Source link