CONDIVIDI

Gli agenti, che da tempo tenevano sotto controllo la zona binari dell’alta velocità della stazione, il 5 marzo avevano notato cinque soggetti, di cui tre intorno ad un tavolino con la merce esposta e due a distanza di circa 10 metri a fare da palo. Alla vista degliagenti uno di questi ha avvisato gli altri, che si sono dati alla fuga: l’uomo è stato subito bloccato, gli altri sono stati individuati poco dopo in una cascina abbandonata tra i binari dei treni.Sequestrate due dosi di cocaina, sei di hashish, 137 siringhe sterili che venivano vendute con la sostanza, 23 flaconi di soluzione fisiologica, un bilancino di precisione, materiale di confezionamento e 410 euro in contanti. Gli arrestati sono due magrebini 30enni e un egiziano.



Source link