CONDIVIDI



(ANSA) – ROMA, 07 APR – Senza Parolo, out per un problema muscolare, ma con la voglia di battere l’Udinese per “proseguire sulla scia di giovedì”. Dopo la vittoria per 4-2 sul Salisburgo nell’andata dei quarti di Europa League, la Lazio di Inzaghi si appresta ad affrontare in pochi giorni un mini-ciclo decisivo per le sorti della stagione biancoceleste. “Udinese, Salisburgo e derby sono tre gare molto impegnative una dopo l’altra, ma io ho sensazioni positive, remiamo tutti nella stessa direzione, il gruppo è unito e questo mi fa ben sperare per il futuro – confessa il tecnico a Formello -. La gara di Udine però mi preoccupa perché affrontiamo un avversario che perde da sette giornate. Sinceramente preferivo giocare contro una squadra in serie positiva. Dovremo essere umili e affamati, non ci dobbiamo fermare”.   



Source link