CONDIVIDI


Una ex dirigente della centrale operativa di emergenza del Trentino, Luisa Zappini, è ai domiciliari con le accuse di truffa aggravata e peculato

Luisa Zappini (dalla sua pagina Facebook)

Sono state New York, Honolulu, Parigi, Maldive e Hawaii le destinazioni dei viaggi di una ex dirigente della centrale operativa di emergenza del Trentino, in giorni in cui sarebbe stata, in parte, in permesso per la cura di un familiare o in servizio. Alla x dirigente viene addebitato anche l’uso improprio dell’auto di servizio.
Zappini è ai domiciliari
La donna, Luisa Zappini, è ai domiciliari con le accuse di truffa aggravata e peculato, per le quali risultano da un’inchiesta della procura rispettivamente 28 e 22 episodi. La provincia l’ha inoltre sospesa dal lavoro e le ha dimezzato lo stipendio.In programma oggi l’interrogatorio, mentre il suo legale, Nicola Stolfi, parla di “errori formali”.

7 aprile 2018
Diventa fan di Tiscali su Facebook



Source link