CONDIVIDI



(ANSAmed) – TEL AVIV, 7 APR – Gli Usa, per la seconda volta, hanno bloccato una dichiarazione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu a sostegno del diritto dei palestinesi a “manifestare pacificamente” e della richiesta del segretario generale dell’Onu Antonio Guterres di “una inchiesta indipendente” sui fatti di Gaza. Lo ha detto, citato dai media, l’ambasciatore palestinese Riyad Mansour secondo cui 14 dei 15 membri del Consiglio erano d’accordo sulla dichiarazione, ma che gli Usa, stretti alleati di Israele, si sono opposti. Il segretario generale dell’Olp Saeb Erekat ha condannato la mossa Usa sostenendo che gli Stati Uniti “continuano la loro campagna di incitamento in difesa dell’occupazione colonia Erekat, citato dalla Wafa, ha poi chiesto “un’indagine immediata internazionale sui crimini dell’occupazione.   



Source link