CONDIVIDI



(ANSA) – MILANO, 7 APR – “Domato l’incendio a San Donato Milanese, in corso le ultime operazioni per il completo spegnimento”: è quanto ha comunicato la Direzione Centrale dei Vigili del Fuoco su Twitter in merito all’incendio che ha provocato ieri sera la morte di un pompiere di 49 anni. “Il Corpo nazionale dei vigili del fuoco si stringe alla famiglia di Pinuccio La Vigna, il vigile volontario che ha perso la vita durante le operazioni di soccorso”.    “Eravamo nelle fasi iniziali, 3 o 4 ragazzi si erano posizionati a ridosso del portone principale e stavano predisponendo le lance, quando si è sentito un rumore sordo e si è staccata una trave dal tetto del fabbricato”, ha spiegato Mario Abate, vicecomandante dei Vigili del Fuoco di Milano.    “Erano all’esterno del capannone – ha proseguito Abate – alcuni hanno indietreggiato e pensavano di essere tutti in salvo e invece così non era”.    Per quanto riguarda la qualità dell’aria, i rilievi effettuati dal nucleo Nbcr “non hanno segnalato criticità particolari”.   



Source link