CONDIVIDI



(ANSA) – ROMA, 7 APR – C’è un caso che riguarda il giornalista de La Stampa Jacopo Iacoboni all’evento Sum#02 della Casaleggio Associati a Ivrea. Al cronista, che si occupa da anni di M5S, quando è arrivato in mattinata alle Officine H della Olivetti è stato impedito l’accesso alla kermesse, a cui nel 2017 aveva partecipato. Superati i controlli della polizia lo staff dell’organizzazione gli ha detto di avere l’ordine di non farlo entrare. Fonti del M5S motivano la decisione con il fatto che Sum#02 è un evento organizzato per ricordare Gianroberto Casaleggio, laddove Iacoboni ha “insultato” Casaleggio, anche quando era sul letto di morte. Si tratta, spiegano le stesse fonti, di una questione personale e non professionale. Il quotidiano torinese giudica “inaccettabile” l’esclusione di Iacoboni, che riceva la solidarietà di sindacato e ordine dei giornalisti. Per il cronista anche la vicinanza di Forza Italia e Pd, con il dem Michele Anzaldi che chiede a Casaleggio Jr di scusarsi con Iacoboni.   



Source link