CONDIVIDI

(Teleborsa) – Nel 2017, il mercato del private equity e del venture capital in Italia, registra un record sull’ammontare investito (esclusi i mega deal): 4,9 miliardi di euro, con un incremento del 45%.E’ quanto emerge dell’analisi condotta da Aifi (Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt), in collaborazione con PwC – Deals sul mercato italiano del capitale di rischio. La raccolta è stata pari a 5.030 milioni di euro, +283% rispetto ai 1.313 milioni del 2016.La raccolta private debt ammonta 292 milioni (-49%), era 574 milioni di euro nel 2016.Il numero operazioni nel private equity e venture capital è di 311 (-3%) rispetto alle 322 dell’anno precedente. Mentre le operazioni nel private debt ammonta a 104 (+24%). Erano 84 nel 2016.

2018-03-26 20:00:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



Source link