CONDIVIDI



(ANSA) – TORINO, 27 MAR – Passa dalla costituzione di una associazione, ‘Torino 2026’, la candidatura del capoluogo piemontese ai Giochi olimpici invernali. Il via libera alla sua costituzione è arrivato questa mattina dalla giunta comunale.    L’associazione, senza scopo di lucro, curerà le attività di studio, analisi e ricerca necessarie a valutare la fattibilità della candidatura. “Verificheremo attraverso l’associazione se l’evento olimpico potrà generare valore durevole per i territori coinvolti”, spiega la sindaca Appendino.    Il modello organizzativo che l’associazione Torino 2026 dovrà verificare avrà “come linee guida vincolanti quelle del riuso e del recupero delle strutture già esistenti – spiega ancora la Appendino – della salvaguardia dell’ambiente e di una oculata gestione delle risorse economiche”.    Dopo il via libera della giunta comunale, necessario per il rispetto del cronoprogramma previsto dalle norme olimpiche, è previsto anche un successivo passaggio di approvazione da parte del Consiglio comunale.   



Source link