CONDIVIDI



(ANSA) – KABUL, 15 FEB – Oltre 10.000 civili sono morti o hanno riportato ferite nel 2017 a causa del conflitto in Afghanistan. Lo ha reso noto oggi a Kabul la Missione delle Nazioni Unite di assistenza al Paese (Unama).    Il rapporto, preparato in collaborazione con l’Ufficio dell’Onu per i Diritti umani per documentare l’impatto del conflitto sulla popolazione civile, nota che le vittime registrate sono state 10.453, di cui 3.438 morti e 7.015 feriti.    Rispetto al 2016 si registra un calo del 9%.   



Source link