CONDIVIDI



(ANSA) – NAPOLI, 14 FEB – “L’Europa League è una manifestazione ai limiti della follia, giochiamo alle 21 di giovedì e torniamo in campo 60 ore dopo. E’ folle e la Lega non ci aiuta”. Cosi’ Maurizio Sarri alla vigilia dell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League con il Lipsia. “E’ una manifestazione stressante – ha aggiunto – ma è il secondo torneo europeo e ha sempre un fascino straordinario. Non si può snobbare. Nel lungo periodo ci potrebbe portare stress ma ora dobbiamo guardare a domani sera”. Eppure sono attesi poco più di 10.000 spettatori al San Paolo: “Spero che in tanti all’ultimo momento possano cambiare idea e ci facciano giocare nel solito calore”. Ultimo passaggio sul Lipsia: “E’ una squadra divertente – spiega Sarri – di gamba, di tecnica e che gioca in velocità, quindi ci aspetta un compito difficilissimo. Noi siamo in 18 con tre portieri quindi a meno che non cambi ruolo a un portiere posso fare al massimo 5 cambi rispetto alla Lazio”.   



Source link