CONDIVIDI

Due violente scosse di terremoto sono state registrate in meno di un’ora nella zona del Pacifico. Gli epicentri dei due sismi si trovano entrambi al largo delle isole Marianne, nel Mare delle Filippine. Secondo quanto riportato dai principali istituti di geofisica mondiali, entrambe le scosse avrebbero avuto una magnitudo pari a 6 ed un ipocentro poco profondo. 

#terremoto Mw 6.0 ore 02:11 IT del 13-02-2018 a Northern Mariana Islands Guam [Sea] Prof=18Km https://t.co/qfWDvGl4FP
— INGVterremoti (@INGVterremoti) 13 febbraio 2018La prima scossa, avvenuta alle 11.11 ora locale (le 2.11 in Italia), ha avuto un ipocentro a 18 km di profondità. Analoga magnitudo per la seconda scossa, registrata meno di un’ora dopo e avvenuta ad appena 10 km di profondità. Non si hanno al momento notizie di danni a cose o persone né di possibili allerte tsunami nella zona. 

Prelim M6.0 earthquake Mariana Islands region Feb-11 23:14 UTC, updates https://t.co/uFj7oM6F3X
— USGS Big Quakes (@USGSBigQuakes) 11 febbraio 2018



Source link