CONDIVIDI


Articolo tratto dall’edizione in edicola il giorno 13/02/2018.

Nel dibattito in Parlamento l’ultimo show della vecchia Italia

A rileggere oggi gli atti parlamentari che registrarono le discussioni sulla legge Merlin si è colti come da un senso di vertigine, scaraventati in un paradosso temporale quasi fossero passati molti più di sessanta anni da allora. In fondo, la proposta di legge chiedeva al Parlamento solo di sancire per lo Stato il divieto di ingerirsi nella gestione diretta di un fenomeno come la prostituzione la cui struttura – la vendita del proprio corpo da parte della donna – era in palese contrasto con gl…continua
Giovanni De Luna



Source link