CONDIVIDI


Le MotoGp si avvicinano ai secondi test ufficiali del 2018 e la Thailandia a breve ospiterà la massima cilindrata. Prove utilissime per i protagonisti della competizione motociclistica più seguita che saranno impegnati sulla stessa pista nel mese di ottobre per il Gran premio. L’asfalto di Buriram rappresenta la novità della stagione e per i piloti del MotoGp le curve del Chang International Circuit sono delle incognite da domare con un approfondito studio del tracciato.
“La pista di Buriram è nuova per tutti. Abbiamo la fortuna di poter studiare i video del WorldSBK (le derivate di serie ci corrono dal 2015, ndr) e sicuramente ci prepareremo nel miglior modo possibile. Con questo test abbiamo la fortuna di poter conoscerne il disegno, abbiamo a disposizione molti giorni e credo che prima di tutto farò qualche giro con lo scooter” afferma Marc Marquez, campione del mondo in carica, protagonista al gala della federazione motociclistica spagnola.

12 febbraio 2018
Diventa fan di Tiscali su Facebook



Source link