CONDIVIDI

PECHINO – Un minivan ha fatto irruzione questa mattina su un marciapiede nel centro di Shanghai, vicino al People’s Park, ferendo 18 persone che sono state, soccorse e trasportate in ospedale, secondo i media locali. Lo Xinmin Evening News, uno dei maggiori quotidiani, ha riferito che l’episodio è avvenuto intorno alle 9 (le 2 in Italia), con il mezzo che ha travolto i pedoni in attesa di attraversare la strada prima di finire la sua corsa contro un albero. La polizia ha chiuso l’area, mentre sul posto ci sono diversi mezzi dei vigili del fuoco.Non è ancora chiaro se l’autista del minivan si è scagliato volontariamente contro i pedoni o se si sia trattato di un incidente stradale. La polizia cinese sostiene la tesi che è solo un fatto accidentale, ma le emittenti locali sottolineano l’ipotesi che, per la dinamica, sia stato invece un atto deliberatoImmagini dei media locali hanno mostrato il furgone incendiato proprio davanti ad un caffé Starbucks, nella zona del Parco del Popolo, proprio nel cuore della metropoli cinese. L’autista, subito arrestato, stava fumando mentre trasportava “illegalmente” taniche di benzina, secondo fonti della polizia.



Source link