CONDIVIDI

Pubblicato il: 01/02/2018 17:44
Il torneo 6 nazioni di rugby è giunto ai nastri di partenza, la più importante kermesse rugbystica prenderà il via dopodomani, sabato 3 febbraio a Cardiff con il match della prima giornata tra Galles e Scozia, e terminerà sabato 17 marzo. A confrontarsi, in quello che ormai è un classico, saranno le Nazionali di Galles, Inghilterra, Scozia, Irlanda, Italia e Francia. Questa sarà una edizione importante in vista anche del Mondiale che si disputerà l’anno prossimo in Giappone.
Nell’albo d’oro è in testa la nazionale dei “Tre Leoni”, cioè l’Inghilterra, con 39 vittorie, segue il Galles con 37 che cercherà di puntare al successo finale per assottigliare il margine che li divide dagli inglesi. Per l’Italia, guidata dal tecnico Conor O’Shea, un tabù da sfatare: un solo match vinto nelle ultime 4 edizioni, a Edimburgo il 28 febbraio 2015 gli azzurri si imposero sulla Scozia per 22 a 19.
Con Better, il marchio di scommesse di Lottomatica, sono disponibili le quote per gli “Antepost”: chi sarà il “Vincente 6 Nazioni” e sono favorite l’Inghilterra a 1,85 e l’Irlanda a 2,60 segue la Scozia a 9,00, il Galles a 15,00, la Francia a 20,00 e l’outsider Italia a 300,00; “Vincente cucchiaio di legno” (consiste nel pronosticare chi sarà il fanalino di coda del torneo) con l’Italia quotata a 1,07 in netto vantaggio sulle altre; “Vincente triple crown” (consiste nel pronosticare chi tra Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia nel corso dell’edizione del torneo sconfigga le altre tre ) con Inghilterra e “nessun vincitore” a 2,65 e Irlanda a 3,50; “Vincente grande slam” (consiste nel pronosticare quale squadra, tra le 6 partecipanti, vincerà tutte le 5 partite in programma) avanti nelle quote “nessun vincitore” a 1,95, Inghilterra a 3,25 e Irlanda a 4,35; “Giocatore italiano che segna più mete del torneo” è favorito Mattia Bellini a 5,50; “Giocatore che segna più mete del torneo” i favori del pronostico Better sono per l’inglese Jonny May a 9,00 e il “Giocatore che segna più punti del torneo” sono favoriti l’inglese Owen Farrell a 2,70 e l’irlandese Jonathan Sexton a 3,00.
Per l’Italia una partenza in salita con il difficilissimo esordio di domenica prossima in casa contro l’Inghilterra, poi l’Irlanda (10 febbraio), la Francia (23 febbraio a Marsiglia) e il Galles (11 marzo) in trasferta, e chiuderà in casa contro la Scozia (17 marzo Olimpico di Roma). Better propone le quote relative alla prima giornata: Galles-Scozia (1 a 1,75; X a 18,00; 2 a 2,10); Francia-Irlanda (1 a 2,85; X a 20,00; 2 a 1,42); Italia-Inghilterra (1 a 7,75; X a 30,00; 2 a 1,06). Su www.better.it e nei PdV Better il quadro completo con le quote degli “Antepost” e di tutte le partite del “Torneo 6 Nazioni”.



Source link