CONDIVIDI



Il Papa ha messo in guardia sulle conseguenze della corruzione e ha esortato a denunciarne i mali. Lo ha fatto nell’edizione di febbraio de ‘Il video del Papa’ promosso dalla Rete mondiale di preghiera del Papa. 
IL VIDEO
 

“Preghiamo insieme perché coloro che hanno un potere materiale, politico e spirituale non si lascino dominare dalla corruzione”, chiede Francesco, “dobbiamo parlarne, denunciarne i mali, comprenderla per poter mostrare la volontà di far valere la misericordia sulla meschinità, la bellezza sul nulla”.



Source link