CONDIVIDI

Pubblicato il: 01/02/2018 19:39
Arriva fra gli scaffali ‘La perfezione esiste’, edito da Roi Edizioni, è il nuovo libro di Max Calderan, esploratore estremo, detentore di 13 primati mondiali nell’attraversamento di deserti inesplorati a piedi e in solitaria, consulente sportivo.
Una guida per prenderci cura al meglio di noi stessi, che mostra la strada per sfruttare a pieno le potenzialità fisiche e emotive del nostro corpo. ‘La perfezione esiste’ ci aiuta allo stesso tempo a scoprire la nostra passione, quell’interesse, attività, progetto, causa, fede o ideale in grado di alimentare il nostro fuoco interiore.
Max Calderan è un uomo in continua sfida con il limite, l’unico al mondo capace di percorrere 120 km nel deserto in solitudine, in autosufficienza alimentare e senza assistenza medica, a oltre 50 gradi, dormendo cinque minuti ogni tre ore. Alla base delle sue imprese c’è un metodo rivoluzionario per sviluppare il proprio potenziale inespresso a partire dalle qualità che sono presenti nel corpo sin dalle origini dell’umanità.
‘La perfezione esiste’ parte da un’autovalutazione corporea in cui ognuno potrà fare il punto sulla propria sfera fisica ed emotiva attraverso degli esercizi da fare direttamente sul testo. Il libro guida poi il lettore alla scoperta del proprio corpo e delle sue funzioni, dandogli tutti gli strumenti utili per potenziarlo.
Max Calderan insegna a tornare in contatto con le proprie origini, ascoltando le proprie esigenze e gli equilibri naturali. Anni di ricerca e prove sul campo lo hanno portato a sviluppare un metodo originale chiamato ‘Spia’, che si basa su un concetto fondamentale: “Affinché vi sia salute e armonia nell’individuo, è necessario l’equilibrio di quattro ‘distretti’: la schiena, i piedi, l’intestino e l’atteggiamento. All’origine questo equilibrio era perfetto e nella natura dell’essere umano, ma è andato via via modificandosi sull’onda di abitudini culturali e sociali’, commenta Max Calderan, autore del libro.



Source link