CONDIVIDI

Gli Stati Uniti hanno negato il visto a Diego Armando Maradona. Lo ha fatto sapere l’avvocato dell’ex Pibe de Oro, Matias Morla, intervenuto al programma Buenos Das América, secondo cui le autorità statunitensi avrebbero mal digerito le parole dell’attuale tecnico dell’Al Fujairah’ che, in un’intervista alla rete venezuelana ‘TeleSur’, aveva etichettato Donald Trump come una «chirolita», un termine che in Argentina viene considerato un insulto per definire un «burattino». Da qui la decisione dell’ambasciata di negargli ancora una volta il visto. Maradona doveva recarsi negli Stati Uniti per presentarsi davanti a un Tribunale, nell’ambito della causa intentata contro l’ex moglie, Claudia Villafane. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA



Source link