CONDIVIDI

Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 07/12/2017.

Bruxelles blinda il Fiscal Compact: “Ma la flessibilità sarà garantita”

La riforma dell’Ue va incontro alle richieste italiane, ma il governo resta freddo

C’è il superministro dell’Euro che Pier Carlo Padoan, un paio di mesi fa, aveva definito «un’accelerazione efficace». C’è la trasformazione del Fondo Salva-Stati in un Fondo Monetario Europeo, altro passaggio seguito con molto interesse dal Tesoro. Forse è un po’ sotto le aspettative la proposta di non istituire un vero e proprio bilancio dell’eurozona, che si limita a una «linea di bilancio» all’interno di quello Ue. Ma nel complesso la riforma dell’Unione economico-monetaria proposta dalla Com…continua

marco bresolin

Articolo Originale

Rispondi