CONDIVIDI

Alta tensione in Zimbabwe. Almeno tre esplosioni sono state udite nella capitale Harare. Secondo la Bbc, i militari, che hanno smentito un colpo di stato, hanno preso il controllo della tv statale Zbc. Diversi osservatori parlano di una prova di forza del capo dell'esercito nei confronti dell'eterno presidente Robert Mugabe e della sua consorte e potenziale erede, Grace. Secondo i militari,Mugabe sarebbe "sano e salvo". L'ambasciata degli Stati Uniti ha invitato i cittadini americani a restare in zone sicure e la sede diplomatica resterà chiusa.

Media locali hanno segnalato tank e soldati attorno a punti strategici del centro di Harare, la capitale dello Stato dell'Africa australe, come la tv di Stato e la residenza del presidente, la "casa blu". A preoccupare è la conferenza stampa fatta lunedì dal capo delle Forze armate, Constantino Chiwenga, che ha intimato a Mugabe di fermare l'epurazione che ha portato alla fuga all'estero di un potenziale successore all'ultranovantenne capo di Stato, Emmerson Mnangagwa.

Roberto Mugabe con la moglie GraceCondividiArticolo Originale

Rispondi