CONDIVIDI

L'appuntamento è stato già fissato: giovedi' i commissari di Alitalia guidati da Luigi Gubitosi incontreranno a Roma i negoziatori di Lufthansa, capitanati da Joerg Eberhard, braccio destro dell'amministratore delegato, Carsten Sphor. Sul tavolo, scrive Il Messaggero, il piano messo a punto dai tedeschi per l'ex compagnia di bandiera, che sarà ovviamente la base della trattativa e prevede al momento un esborso di circa 250 milioni e un organico di circa 6.000 dipendenti.

E' probabile, spiega il quotidiano, che dopo il summit con i commissari ci sia un incontro anche con i ministri dei Trasporti e dello Sviluppo economico, Graziano Delrio e Carlo Calenda. Il piano di Lufthansa riguarda una flotta di 90-100 aerei, concentrati sulle rotte domestiche ed europee, senza tralasciare il lungo raggio ma con il taglio netto delle tratte non economiche.

Resterebbe fuori dal perimetro l'handling, anche se sarebbero stati avviati contatti per trovare una soluzione con un altro operatore. Non convince invece il Governo la proposta alternativa di Cerberus, che punterebbe a rilevare l'intera compagnia per poi rivenderla a pezzi senza dare nessuna garanzia occupazionale futura.

La soluzione tedesca, anche se migliorabile agli occhi del Governo e del sindacato, appare più seria e credibile. Il prezzo minimo per la vendita di Alitalia, scrive oggi la Stampa, è di 400 milioni e per i commissari scendere sotto quella cifra non sarebbe un buon affare. E' anche di questo, prosegue il quotidiano, che i commissari parleranno con i pretendenti nel corso dei prossimi dieci giorni in diversi incontri: il loro messaggio sarà che le offerte arrivate sottovalutano le potenzialità della compagnia e possono essere migliorate ancora.

L'offerta di Lufthansa sarebbe l'unica credibile per il settore volo: a seguire c'è la porposta di Easyjet, che potrebbe allearsi nelle prossime settimane con un partner di lungo raggio come Etihad e creare un consorzio competitivo. Delle altre cinque offerte, due sono scartate perche' non conformi al bando, le altre tre riguardano invece l'handling.

Articolo Originale

Rispondi