CONDIVIDI

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Arriva la norma antiscorrerie contro le scalate ostili. Secondo fonti di governo, la misura rientra tra quelle inserite nel decreto fiscale appena approvato dal consiglio dei ministri.
Il provvedimento, secondo la bozza in entrata, prevede anche la rottamazione Bis delle cartelle, con la possibilità di sanare eventuali rate non versate ma anche di poter usufruire della sanatoria sulle cartelle fino al 30 novembre di quest'anno.
Previsti anche il rifinanziamento delle missioni italiane all'estero e nuove risorse per assunzioni nelle forze di polizia. Prevista anche una proroga del prestito ponte per l'Alitalia.

Articolo Originale

Rispondi