CONDIVIDI

Il giovane giornalista francese Loup Bureau, che è stato detenuto in un carcere turco per 51 giorni, è atterrato questa mattina a Parigi dopo essersi imbarcato su un volo Air France da Istambul. Lo ha reso noto Christophe Deloire di Reporter senza frontiere su twitter.

Il 27enne, che ha lavorato per Tv5 e Arte, era stato arrestato alla fine di luglio nella provincia turco-irachena con l'accusa di far parte delle unità di protezione del popolo, gruppo curdo-siriano, ritenuto "terrorista" da Ankara.

Articolo Originale

Rispondi