CONDIVIDI

Secondo caso in provincia di Livorno di West Nile,conosciuto anche come virus del Nilo occidentale. Come riferisce il quotidiano Il Tirreno, una donna di 74 anni di Campiglia Marittima (Livorno) si trova ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Livorno dopo aver contratto il virus da una puntura di zanzara.

La donna, che è arrivata a Livorno nei giorni scorsi, secondo quanto riferiscono dalla Asl, sarebbe fuori pericolo. Nell'altro caso l'infezione aveva colpito un uomo di Collesalvetti.

Articolo Originale

Rispondi