CONDIVIDI

Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio e Diego Della Valle, numero uno del gruppo Tod's

Pubblicato il: 17/09/2017 15:26

"Dobbiamo metterci tutti nelle condizioni di reggere alla straordinaria sfida della qualità aperta nel mondo. Siamo in condizioni di reggere questa sfida". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo alla cerimonia inaugurale di TheMicam, il salone delle calzature che prende il via oggi in fiera a Rho. In questo senso, "il settore calzaturiero è un simbolo, dove innovazione, cultura e radici locali si intrecciano per diventare competitive nel mondo. Tenere assieme radici locali, capacità artigianali, cultura e innovazione, marketing, la radice con il futuro, questo incrocio è quello che noi dobbiamo coltivare" ha evidenziato il premier che nel suo intervento, che ha tenuto al centro della Fashion Square, ha voluto omaggiare tutti quegli imprenditori che si sono dati da fare dopo la distruzione che hanno portato più sequenze di terremoti nel distretto del calzaturiero.

"Credo di interpretare il sentimento di tutti voi – ha affermato – nel dire che una parte di questa bella manifestazione deve indurci a ricordare quanto importante sia questo settore in una Regione come le Marche che è stata colpita da una sequenza gravissima di terremoti". "E’ un modo anche per dire all’industria marchigiana grazie per quello che ha fatto, anche in questi mesi, per rimettere in movimento il territorio, per ridare fiducia e speranza, addirittura in qualche caso anche aprendo nuovi stabilimenti" ha aggiunto. In prima fila, ad ascoltare le parole del premier, anche Diego Della Valle che ha messo sul tavolo lo scorso dicembre 5 milioni di euro per la costruzione di un nuovo stabilimento ad Arquata.

E proprio Della Valle per il comparto ha chiesto meno burocrazia, leggi chiare e aiuto per la costruzione di strumenti di supporto all’export. Questo serve al settore calzaturiero, secondo il numero uno di Tod’s che, a margine della cerimonia inaugurale. ha osservato che la presenza del premier Paolo Gentiloni è stato "un omaggio a tutti coloro che stanno qui, che sono accomunati da grande spirito di sacrificio e dal fatto di non mollare mai".

"Questi sono davvero degli italiani seri. Questo è anche un settore che fa molto e non chiede niente. Persone – ha sottolineato Della Valle – che non sono abituate a chiedere e vogliono solo essere messi nelle condizioni di lavorare con rapidità, quindi burocrazia il meno possibile, leggi chiare, aiuti non a loro ma alla costruzione di strumenti che permettano di esportare meglio".

"Il Micam per chi fa il mio mestiere è una grande speranza, quello che tutti coloro che fanno calzature in Italia considerano di riferimento e il successo di TheMicam determina anche il successo della stagione per le aziende. Sono stato molto contento di vedere che i grandi marchi e le imprese vere italiane riescono a fare delle cose insieme" ha concluso l'imprenditore marchigiano.

Rispondi