CONDIVIDI

(ANSA) – MILANO, 17 SET – "Domani pomeriggio alle 17 abbiamo convocato il consiglio federale e alla luce delle carte decideremo come muoverci": così il segretario della Lega Nord Matteo Salvini su Radio Padania è tornato a parlare del sequestro dei conti del partito.
"Abbiamo avuto un'incursione notturna sui conti correnti senza che io abbia in mano un foglio che spieghi nulla. Questo foglio – ha aggiunto – verrà consegnato domani pomeriggio alle 15. Domani pomeriggio capiremo che cosa è successo, di quale entità, come uscirne e quando avremo capito che cosa si sono inventati al tribunale di Genova – ha concluso – reagiremo".

Articolo Originale

Rispondi