CONDIVIDI

Le Ferrari fuori dal Gran Premio di Singapore per un tamponamento in partenza che ha coinvolto le monoposto rosse di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen e la Red Bull di Max Verstappen, anche lui costretto al ritiro.


Copyright ©

Pochi secondi dopo il semaforo verde, il disastro del Cavallino. Verstappen si è trovato intrappolato tra le due Ferrari, in un cartoccio di monoposto su cui si discuterà a lungo.

Con l’entrata della safety car sul circuito, è dunque sfumato il sogno di rivalsa di Vettel, che aveva conquistato brillantemente la pole position e sperava in una vittoria per rimontare i tre punti che lo separano dalla vetta della classifica. Vetta a questo punto ancora più saldamente occupata da Lewis Hamilton, che con la sua Mercedes è ora in testa nella gara di Singapore.

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.Articolo Originale

Rispondi