CONDIVIDI

WASHINGTON – Il voto alla Camera degli Stati Uniti con cui e' passata giovedi' la proposta per la riforma sanitaria voluta dal presidente Donald Trump adesso diretta al Senato non e' stato un passaggio facile per diversi rappresentanti del Grand Old Party, che hanno comunque alla fine optato per mantenere la promessa rispetto ai dubbi sul testo. I democratici pero' su questo puntano e gia' in vista delle elezioni di midterm nel 2018, in molti convinti che il 'voto riluttante' possa trasformarsi in un boomerang, da sfruttare per riconquistare la maggioranza alla Camera.

Articolo Originale

Rispondi