CONDIVIDI

(ANSA) – ROMA, 7 MAG – I vigili del fuoco stanno ancora lavorando per spegnere l'incendio che da due giorni sta interessando lo stabilimento della "Eco X", un'azienda di smaltimento di materiali in plastica e carta su via Pontina, nei pressi di Pomezia, vicino Roma. I pompieri stanno smassando il materiale per spegnere i focolai e si sta sprigionando così ancora fumo che, a causa del forte vento, va verso il litorale.
Il commissario straordinario del Comune di Ardea, Antonio Tedeschi, intanto, ha firmato un'ordinanza di "divieto di raccolta degli ortaggi e di pascolo degli animali nel territorio comunale distinto in un raggio di 5 chilometri dal luogo dell'incendio dell'impianto". Anche ieri la qualità dell'aria rilevata dalle stazioni di monitoraggio nel Comune di Pomezia e nella provincia di Roma e dal mezzo mobile nel centro abitato di Albano Laziale non hanno registrato superamenti dei limiti di legge. I risultati dei primi campionamenti fatti nella zona più vicina al rogo si avranno nei prossimi giorni.

Articolo Originale

Rispondi