CONDIVIDI

(ANSA) – NUORO, 7 MAG – Rischia una denuncia l'invasore solitario protagonista ieri a Nuoro di una "fuga" in salita prima del passaggio del Giro, interrotta da un agente della Polizia Stradale, che lo ha fatto cadere per terra. Protagonista della singolare performance è un 42enne nuorese, Elias Piredda.
Ed il video, postato dallo stesso protagonista su Facebook, è già diventato virale sul web.
Tutto vestito di rosa, in abito e cappello, a bordo di una bici gialla, poco prima che passassero i primi corridori, l'uomo si è involato sul percorso, tra gli applausi della gente, sino all'arrivo di una moto della Polstrada che lo ha fermato. Il 42enne, spinto su un lato dall'agente, è caduto a terra e poi è stato accompagnato fuori dal percorso da un carabiniere.
Ora rischia una denuncia penale, ma la sua esibizione è stata accolta da tanti applausi della folla divertita.

Articolo Originale

Rispondi