CONDIVIDI

La squadra del Cholo riesce a vincere una partita molto difficile grazie a un gol dello spagnolo. Il 3° posto è in cassaforte, ora si proverà la remontada con il Real Madrid.

Dopo la lezione subita dal Real Madrid nell'andata delle semifinali di Champions League[1], all'Atletico Madrid[2] serviva una reazione. Al Calderon, per la 36esima giornata di Liga, arrivava l'Eibar[3], sorpresa di questo campionato in virtù dell'ottavo posto in classifica.

Con molta fatica alla fine la squadra del Cholo riesce a portare a casa tre punti pesantissimi in chiave terzo posto, praticamente raggiunto visto che il vantaggio sul Sivigliaè di 5 punti a due partite dal termine. Mercoledì ci sarà il ritorno con il Real in Champions: sfida senza valore o remontada? Intanto tutto il popolo colchonero ha reagito e sembra crederci.

La cronaca di Atletico Madrid vs Eibar

Avvio interessante di gara, l'Atletico Madrid cerca di condurre e l'Eibar si oppone con un buon pressing. La prima chance del match è proprio per gli ospiti in seguito ad un buon tiro con il destro del giapponese Inui, Oblak respinge con i pugni. L'Atleti risponde con un tiro da dentro l'area di Koke che finisce fuori di pochissimo.

Da questo momento la squadra di Simeone spinge maggiormente, con i baschi chiusi sempre di più nella propria area e vicini allo svantaggio quando Carrasco si trova a tu per tu con Ramis ma manda clamorosamente alto. Nel finale di primo tempo ci prova Saul su ottima intuizione di Thomas, ma anche la sua conclusione finisce sul fondo.

40

  • Club Atletico de Madrid v SD Eibar - La Liga

    Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-2

  • Club Atletico de Madrid v SD Eibar - La Liga

    Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-3

  • FBL-ESP-LIGA-ATLETICO-EIBAR

    Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-4

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-5

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-6

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-7

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-8

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-9

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-10

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-11

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-12

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-13

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-14

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-15

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-16

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-17

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-18

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-19

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-20

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-21

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-22

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-23

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-24

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-25

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-26

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-27

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-28

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-29

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-30

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-31

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-32

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-33

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-34

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-35

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-36

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-37

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-38

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-39

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-40

  • Atlético de Madrid v Eibar Liga 2016 2017-foto-41

Chiudi

FoxSports

1 di 40

La ripresa

Inizia meglio l'Eibar, subito pericoloso con una conclusione di Pedro Leon terminata non di molto sopra la traversa. Per l'Atletico Madrid la gara si fa più dura ogni minuto che passa, l'ottima organizzazione difensiva dei baschi limita molto le scorribande dei padroni di casa.

Ma al 70' arriva l'episodio che sblocca il match: Godin si spinge in avanti e mette dentro un pallone perfetto per il sinistro chirurgico di Saul, al quarto gol in questa Liga. Gli ultimi minuti del match sono di completa gestione per i Colchoneros, bravi nel possesso palla e ad abbassare i ritmi conquistando una vittoria preziosa per classifica e morale.

References

  1. ^ Koke, l'Atletico Madrid non molla: "Già fatti 4 gol al Real Madrid" (www.foxsports.it)
  2. ^ Atletico Madrid (www.foxsports.it)
  3. ^ Eibar (www.foxsports.it)

Articolo Originale

Rispondi