CONDIVIDI

(ANSA) – ROMA, 6 MAG – I Boko Haram hanno rilasciato 82 delle oltre 250 studentesse rapite nell'aprile 2014 a Chibok, in Nigeria. Secondo fonti citate dalla stampa locale, il rilascio sarebbe frutto di negoziati tra il gruppo islamico e il governo federale. In attesa di essere trasportate in aereo, le ragazze si trovavano a Banki, nello stato di Borno. (ANSA).

Articolo Originale

Rispondi