CONDIVIDI

Sciopero lunedì nel settore degli appalti ferroviari. A proclamarlo unitariamente sono state Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf, Salpas Orsa e Fast Mobilità.
"Lo sciopero – spiega la Filt Cgil in una nota – indetto per la mancata applicazione del CCNL della Mobilità Area Attività Ferroviarie e la relativa una tantum, interessa il personale viaggiante della ristorazione e della pulizia a bordo treno e delle stazioni".
Negli ultimi giorni, riferisce il sindacato, "alcune imprese delle pulizie hanno aderito spontaneamente al Contratto riconoscendone la validità. Auspichiamo che nei prossimi giorni, dopo lo sciopero, tutte le associazioni datoriali firmino il contratto sottoscritto il 16 dicembre 2016".

Rispondi