CONDIVIDI

(ANSA) – MILANO, 2 APR – È un dominio del Kenia alla EA7 Milano Marathon: Edwin Koech (2h07'13'') e Sheila Chepkech (2h29'52'') hanno trionfato nella 17esima edizione della corsa meneghina.
Koech ha staccato tutti gli avversari poco prima del trentesimo chilometro per una lunga volata solitaria, precedendo sul traguardo Mungara è Godana. Buon sesto posto per l'italiano Yassine Rachik. Più combattuta la gara femminile: Chepkeck ha bruciato sui Bastioni di Porta Venezia una coraggiosa Anna Incerti, battuta solo per 7 secondi. Terza la Chaltu. Questa edizione della EA7 Milano Marathon ha stabilito il nuovo record di partecipanti con 25mila iscritti.

Articolo Originale

Rispondi