CONDIVIDI

La squadra di Valverde vince a Pamplona grazie ad Aduriz e a Inaki Williams. Osasuna sempre più ultimo, Athletic vicino all'Europa.

La sfida pomeridiana della 29esima giornata di Liga tra Osasuna[1] e Athletic Bilbao[2] termina 2-1 a favore dei baschi, che passano a Pamplona grazie alle reti di Aduriz[3] e di Inaki Williams[4], entrambi a segno nel primo tempo. A niente serve il gol a 10' dalla fine di Sergio Leon[5], uno dei pochi a non mollare. Per la squadra di Ernesto Valverde sono tre punti pesantissimi in chiave europea (rimane settima a -1 dalla Real Sociedad sesta e a -2 dal Villarreal quinto), mentre per l'Osasuna di Vasiljevic questa sconfitta è quasi una condanna: ancorati all'ultimo posto solitario a quota 11, per i navarri la salvezza dista addirittura 15 punti.

L'Athletic Bilbao passa subito in vantaggio

Inizio di gara piuttosto tranquillo, allo stadio Reyno de Navarra. Il primo squillo del match da parte dell'Athletic Bilbao arriva al 12', quando una bella iniziativa di Inaki Williams permette a De Marcos di servire Aduriz in mezzo, letale con il destro a battere Sirigu e a fare 1-0. La reazione dell'Osasuna è affidata ad un colpo di testa di Rivière parato da Arrizabalaga. Il resto del primo tempo scorre senza che nessuna delle due squadre vada particolarmente vicina al gol, lasciando spazio alla noia sotto una pioggia torrenziale. Ma al 44' Inaki viene imbeccato benissimo da Oscar de Marcos e buca Sirigu con un tiro preciso. 2-0 e gara già in cassaforte per la squadra di Valverde.

Il gol di Sergio Leon non basta

La prima occasione della seconda frazione è per l'Athletic Bilbao, con un tiro al volo di Raul Garcia finito fuori di pochissimo. Per il resto i baschi gestiscono molto bene il match, facendo molto possesso palla e rischiando poco o nulla. L'occasione più ghiotta per chiudere definitivamente la gara capita sui piedi di Aritz Aduriz, tutto solo davanti a Sirigu: la risposta del portiere sardo a mandare in angolo è strepitosa. A 10' dal termine ci pensa Sergio Leon a riaprirla, sfruttando un errore in anticipo di Laporte prima e bravissimo poi a freddare Arrizabalaga con un destro potentissimo. Non basta però, a vincere sono i baschi che affondano le già residue speranze di salvezza dei padroni di casa.

References

  1. ^ Osasuna (www.foxsports.it)
  2. ^ Athletic Bilbao (www.foxsports.it)
  3. ^ Aritz Aduriz Zubeldia (www.foxsports.it)
  4. ^ Iñaki Williams (www.foxsports.it)
  5. ^ Sergio León Limones (www.foxsports.it)

Articolo Originale

Rispondi