CONDIVIDI

Alibaba figura ancora una volta nella lista nera americana per la vendita di prodotti contraffatti. Si tratta di un nuovo segnale di tensione nei rapporti fra Stati Uniti e Cina e di uno schiaffo alle aspirazioni globali del colosso cinese dell'ecommerce. Le autorita' americane hanno inserito Alibaba nell'elenco dei 'Notorious Markets' citando l'elevato volume di prodotti contraffati riportato. Pur notando i progressi fatti da Alibaba per contrastare il fenomeno, le autorita' americane ritengono che le misure attuate continuano a essere insufficienti alla fine di mettere fine alla vendita di falsi sulla piattaforma.

Rispondi