CONDIVIDI

Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 08/12/2017.

Il senatore democratico Al Franken ha annunciato che si dimetterà, dopo le accuse di molestie sessuali che lo hanno colpito. Per due motivi: primo, gli elettori del suo partito sono molto motivati su questo tema; secondo, ciò consente all’opposizione di andare all’attacco dei repubblicani, per il candidato senatoriale Roy Moore accusato di rapporti con minorenni, e per lo stesso Trump, denunciato per abusi da tredici donne. Franken era un famoso comico dello spettacolo televisivo della Nbc Satu…continuaArticolo Originale

Rispondi