CONDIVIDI

C'è un primo morto negli incendi che stanno flagellando il sud della California, alimentati dal clima secco e i forti venti che soffiano a oltre 130 chilometri orari. Il corpo senza vita di un uomo è stato trovato nella contea di Ventura, la più colpita insieme alla periferia di Los Angeles. Lunedì si era diffusa la notizia di una vittima che si era poi rivelata falsa. Le fonti dei vigili del fuoco stimano in almeno 439 gli edifici distrutti dalle fiamme a Nord esti di Los Angeles.California, l'incendio raggiunge Hollywood: le immagini delle colline in fiammeSono più di 4mila i vigili del fuoco impegnati a spegnere le fiamme con l'ausilio di aerei ed elicotteri e di 65 militari della Guardia nazionale.I roghi hanno divorato 445 chilometri quadrati di terreno e causato 200.000 sfollati. A Bel Air le fiamme hanno lambito il Getty Museum e l'Università della California.Articolo Originale

Rispondi