CONDIVIDI

(ANSA) – TORINO, 6 DIC – Slitta a gennaio l'approvazione del bilancio preventivo 2018 del Teatro Regio di Torino. Lo ha deciso il consiglio di indirizzo dell'ente, che si è riunito oggi sotto la presidenza della sindaca Chiara Appendino, per dare la possibilità ai soci fondatori di "avere una visione più ampia – spiega una nota – e organica del percorso che intende intraprendere".
Il sovrintendente Walter Vergnano, in accordo con la sindaca, presenterà quindi il progetto artistico e finanziario del triennio 2018-2020 contestualmente al bilancio. La decisione è stata comunicata al Mibact.(ANSA).

Articolo Originale

Rispondi