CONDIVIDI

(Fotogramma)

Pubblicato il: 15/11/2017 09:51

Il maltempo continua a imperversare sul nostro Paese. Anche per la gran parte della giornata di oggi, informa la Protezione civile, le precipitazioni risulteranno particolarmente insistenti lungo il medio versante adriatico, specie sull’Abruzzo e sui settori meridionali delle Marche.

In Abruzzo è stata valutata l'allerta rossa sui bacini del Pescara e del Tordino Vomano, allerta arancione sulle Marche, sui bacini del Sangro in Abruzzo e sulla Litoranea in Molise. Allerta gialla, invece, su alcuni settori di Emilia Romagna, Umbria, Lazio e sui restanti settori di Abruzzo, Molise, sui settori ionici della Basilicata e su tutta la Calabria.

ALLAGAMENTI A PESCARA – L’ondata di maltempo che si è abbattuta sull’Abruzzo sta procurando disagi lungo la costa soprattutto a Pescara, dove si sono registrati nel corso della notte allagamenti e c'è stata preoccupazione per il fiume Pescara che in alcuni tratti aveva superato gli argini. La situazione del fiume al momento è tranquilla, è rientrato negli argini da cui era uscito ma senza causare particolari problemi, si registrano danni a qualche barca.

A causa delle avverse condizioni atmosferiche il sindaco di Pescara Marco Alessandrini ha disposto la sospensione delle attività didattiche per la giornata di oggi. Analoga decisione hanno assunto anche sindaci delle città di Montesilvano e di Spoltore sempre in provincia di Pescara.

FRANA NEL TERAMANO – Anas comunica che, a seguito di uno smottamento proveniente da una scarpata adiacente al piano viabile è stato provvisoriamente chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, un tratto della strada statale 81 'Piceno Aprutina' tra il km 70,500 e il km 70,600 nel territorio comunale di Cellino Attanasio in provincia di Teramo.

Rispondi