CONDIVIDI

POLITICA Gentiloni: Italia non è più fanalino di coda in Europa

Pubblicato il: 15/11/2017 13:48

"L'Italia oggi non è più il fanalino di coda in Europa". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, intervenendo all'inaugurazione dell'Anno accademico 2017/18 dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Il presidente del Consiglio ha sottolineato l'importanza dei dati sulla crescita, passata all'1,8%. "Un livello superiore rispetto a un Paese amico" come il Regno Unito, che ha deciso di lasciare l'Ue, ha ricordato.

"La discussione sulle cifre può interessare gli esperti, gli appassionati di politica, ma la sostanza è che il Paese ha ripreso a crescere – ha rimarcato Gentiloni – Ma la crescita è essenzialmente un'opportunità, ci mette in grado di affrontare i nodi sociali, le lacerazioni, di sanare le ferite" di questi anni.

"Dobbiamo evitare che si crei un fossato tra le elites della globalizzazione e una massa di lavoratori sottopagati – ha scandito il premier – E' un divario che dobbiamo ridurre o correggere".

Rispondi