CONDIVIDI

ECONOMIA Alitalia, sì a prestito da 300 milioni

(Fotogramma)

Pubblicato il: 13/10/2017 19:26

Alitalia avrà 300 milioni di euro e tempo fino al 30 settembre 2018 per restituire il prestito ricevuto dallo Stato. Il nuovo termine viene fissato nel decreto legge collegato alla lege di bilancio, approvato dal Consiglio dei ministri. Il prestito statale oneroso, già disposto in favore di Alitalia, è conseguentemente integrato per il tempo (fino al 30 settembre 2018) e nella misura necessaria (300 milioni di euro) a garantire la continuità del servizio di trasporto aereo sino all’effettivo trasferimento dei complessi aziendali.

Viene esteso fino al 30 aprile 2018 il termine per l’espletamento delle procedure di cessione dei complessi aziendali facenti capo ad Alitalia e delle altre società del medesimo gruppo in amministrazione straordinaria, che sono in corso di svolgimento. La misura, si legge nella nota di palazzo Chigi, ''si è resa necessaria anche in ragione dell’evoluzione del contesto di mercato nell’ambito del quale sono in corso di svolgimento le predette procedure''.

Rispondi