CONDIVIDI

(ANSA) – CASACALENDA (CAMPOBASSO), 13 AGO – Proclamati i vincitori di MoliseCinema 2017: miglior documentario, The Good Intentions di Beatrice Segolini e Maximilian Schlehuber, per la sezione dei corti internazionali – Paesi in corto. Per i corti italiani vince Penalty di Aldo Iuliano. Per i corti internazionali il primo premio va a Le Grand Bain della regista francese Valérie Leroy. I temi dei film vincitori sono i rapporti familiari, il fenomeno migratorio e la crisi del lavoro. Con la premiazione dei concorsi termina la 15/a edizione di MoliseCinema. Per la sezione Paesi in lungo, dedicata alle opere prime e seconde, con premio del pubblico, il vincitore sarà reso noto il 14 agosto sul sito del Festival.

Articolo Originale

Rispondi