CONDIVIDI

Il presidente del consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell'Economia e delle Finanze, ha disposto il differimento dei termini per il versamento delle imposte dichiarate nel 2017 da imprese e lavoratori autonomi. Il decreto, del 3 agosto, e' stato registrato dalla corte dei Conti nella Gazzetta ufficiale. Lo annuncia il ministero dell'Economia. Il Dpcm consente alle imprese e ai lavoratori autonomi di effettuale i versamenti, con una maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse, entro il 21 agosto prossimo.

Articolo Originale

Rispondi