CONDIVIDI

AP

Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 18/07/2017.

Brexit, Londra e Bruxelles il primo braccio di ferro è su soldi e diritti dei cittadini

Al via i negoziati. Johnson: da noi ottima offerta

Diviso e senza ancora una vera strategia comune. Il governo britannico appare così nel primo giorno di negoziati «veri» sulla Brexit. Dopo il primo round «tecnico», ieri a Bruxelles le parti sono entrate nel cuore delle questioni più spinose: i diritti dei cittadini europei che vivono nel Regno Unito (e viceversa) e il conto da pagare per l’uscita dalla Ue. La distanza con il team guidato da Michel Barnier resta molto ampia, ma per ora il problema di Londra riguarda le distanze sul fronte intern…continua

marco bresolin

Articolo Originale

Rispondi